U15 flag Pirates…straordinaria!

Secondo impegno nel bowl di Ciriè per i giovani pirati U15 questa domenica e le cose sembra proprio siano andate per il verso giusto.

Oltre alla tanto sognata “prima squadra”, alle super ragazze della F3, si aggiungono i ragazzi guidati dai coaches Bianchelli, Leoni e Bazzano  alla grande festa che attende “casa Pirates” a giugno. Infatti i ragazzi terribili staccano il biglietto per le finali di Grosseto giocando alla grande in piemonte e portando a casa un secco 3-1. Tutte le franchigie messe in campo dai Pirates 1984 sono così in corsa per le finali e i playoff del mese prossimo.

La giornata inizia subito con gli incontri più ostici da superare, infatti sul gridiron scendevano in campo i Giaguari Torino i quali dopo una partita quasi perfetta portavano il risultato a casa con un largo 27-6. Di uno scatenato Alex Strazzulli l’unico TD dei Pirates.

Pirati sconfitti e atterriti? Nemmeno per idea e alle 11.40 nella seconda sfida di giornata, per i ragazzi che vengono dal mare questa volta ad incrociare le flag sono i padroni di casa dei Blitz Ciriè, battuti con un perentorio 20-6. Partita perfetta con i “terrible Twins” Jacopo e Nicolò Sgroi brandelli sugli scudi.

Mancavano  ancora due gare a questo punto, e in gara 3 arriva il capolavoro.

Ancora contro i forti Giaguari Torino ma questa volta arriva la vittoria per 7-6, segno di una concentrazione costante dei ragazzi e del coaching staff i quali non fanno prigionieri nel pomeriggio. Ottima tutta la squadra in questa partita tiratissima, con un grande Alex Strazzulli che mette a segno il Td rush decisivo con la try andata a buon fine grazie a…indovinate chi? Sempre lui uno stratosferico Alex Strazzulli.

Stanchi ma decisi e concentrati i giovani pirati affrontano in gara 4 ancora i Blitz padroni di casa e la W è la ciliegina sulla torta di un bowl giocato alla grande fino alla fine. Sarà 13-6 il risultato finale con l’onnipresente Alex Strazzulli che segna un altro touchdown e intercetta la try dei Blitz dopo la loro segnatura. L’altro td per i Pirates verrà messo a segno dal sempre attento Jacopo Sgroi Bandelli.

MVP di giornata per la U15 Pirates risulterà Leonardo Briano, autore di 4 gare giocate con grinta e tecnica, ma un grande grazie lo merita tutto il roster, con il giovane veterano Filippo Giusto esperto QB, le corse inarrestabili di Lorenzo Brazzino e la grinta di Giovanni Cattaneo autore del primo TD contro i Bltz in gara 2.

Sommando il risultato di bowl 1 disputato a marzo al Pirates field i ragazzi albisolesi chiudono con un ottimo 4-2 che li consacra a contender per il bowl finale di Grosseto. La classifica nel girone A vede i Pirates terminare secondi dietro soltanto ai Mad Dogs Milano con un record di 4-1-1. 

Un applauso da parte di tutto l’entourage Pirates è meritatissimo per i ragazzi che tutti i martedì sera, con freddo o pioggia e al sabato mattina alle 10.00 in punto, quando ancora i loro compagni di scuola sono ancora nel letto a riposare, si allenano con continuità e serietà. Solo in questa maniera si raggiungono risultati eccellenti in giro per lo stivale, in perfetto “Pirates style”. Un grazie ai coaches che seguono e crescono le giovani leve Pirates con dedizione e amore. 

L’ultimo capitolo di questa straordinaria season terminerà come detto a Grosseto nel weekend a cavallo tra maggio e giugno, dal 31-5 al 2-6 presso il centro sportivo “Principina”, dove i terribili giovani Pirates scenderanno in toscana sicuri di far bene e alla ricerca dell’ennesimo risultato importante.

GIORGIO BIANCHINI, UFFICIO STAMPA PIRATES 1984.